Il rito del risveglio

Oggi sono particolarmente affascinata da riti e culture di oltre oceano…stavolta però vi porto in viaggio verso la terra del Sol Levante, il Giappone.

Il rituale del risveglio, in questo paese, è fatto da pochi e rapidi gesti: si ripiegano le coperte, si arrotola il futon e il cuscino e si ripone il letto su uno scaffale della parete attrezzata nascosta da una leggera anta di legno e carta di riso. Questi semplici gesti non derivano solo dalla carenza di spazi abitativi, ma ha radici profonde che affondano nella cultura nipponica, nel disegno degli spazi domestici, in cui la filosofia Zen del vuoto, dell’assenza e del silenzio è padrona.

Il futon, il tradizionale materasso appoggiato sul tatami (pavimentazione tradizionale giapponese in paglia di riso intrecciata e pressata), è costituito interamente di fibre naturali, quali il cotone e il lino, racchiusi in una fodera di tessuto; questi materiali naturali permettono al corpo di mantenere la temperatura costante, sia d’inverno che d’estate, protetto dagli sbalzi termici dovuti al susseguirsi delle stagioni. Oggi, anche l’Occidente è rimasto affascinato da questo straordinario complemento d’arredo, anche se per motivi diversi: moda, tendenza, glamour…niente a che vedere, insomma, con i significati profondi dei rituali nipponici.

Il problema di inseguire mode e tendenze così lontane dal nostro vivere comune ci porta a non considerare fattori importanti: i nostri riscaldamenti sono, al 90%, a pannelli e questo provoca una quantità di polvere sollevata molto più elevata che nelle stanze da letto giapponesi. Dormire a 30 cm da terra, con la polvere che svolazza non è affatto rilassante né piacevole. Altro fattore che non si considera: il futon deve essere messo fuori per prendere aria, ma spesso chi lo acquista non ha nemmeno il balcone!Quindi, oltre che dormire immersi nella polvere, non si ha nemmeno la possibilità di eliminarla all’esterno…

Consiglio: prima di scegliere di seguire una moda, osservate la vostra casa, la vostra camera da letto e riflettete sulle vostre abitudini. Solo allora, potrete fare una scelta consapevole e decisamente più soddisfacente 🙂

Annunci
Il rito del risveglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...