Alcune regole e consigli: la cucina e la sala da pranzo

Eccoci finalmente arrivati al momento di mettere in pratica i consigli e le regole del Feng Shui; importante è ricordare che sono regole di base e non devono essere applicate alla lettera. Servono, soprattutto, per permettervi di creare un ambiente equilibrato e migliore per tutta la famiglia.

Oggi ci soffermiamo su due stanze che sono il fulcro della casa: CUCINA e SALA DA PRANZO. Spesso i due locali sono comunicanti, o addirittura uniti in un unico grande ambiente; secondo i principi del Feng Shui, quest’ultima caratteristica sarebbe da evitare, per non danneggiare il QI della casa con l’energia forte del fuoco, che andrebbe controllata e circoscritta. Se questo non fosse possibile, è però molto importante che i due locali siano allo stesso livello, o al massimo, che la cucina sia ad un livello inferiore, sempre per evitare quanto dicevo prima.

Ma ecco qualche consiglio pratico, anche per la scelta degli arredi:

  • Cucina: non deve mai trovarsi a NORD-OVEST della casa (se non fosse possibile cambiare, disponete un grande vaso di acqua nel punto NORD-OVEST della cucina); deve trovarsi preferibilmente lontana dall’ingresso; il piano cottura deve essere posizionato in modo che la persona che cucina non abbia mai la porta alle spalle; il piano cottura e il forno devono trovarsi lontani dal lavello, dalla lavastoviglie e dal frigorifero; sempre il piano cottura è da sconsigliare sotto la finestra; i pensili non devono essere a giorno, ma chiusi con ante in vetro o legno; i pavimenti devono essere sempre di piastrelle, per favorire l’energia della terra. I colori devono essere in armonia con l’elemento associato alla direzione della cucina (riferitevi sempre al BA GUA); per questo: cucine a OVEST prediligono il colore bianco e evitano il colore rosso; cucine a SUD-OVEST e NORD-EST sono consigliate in giallo, mentre sono da evitare le combinazioni di blu e verde; a NORD le cucine dovrebbero essere in bianco, nero o blu, ma non in giallo, beige o panna; le cucine a EST e  SUD-EST beneficiano del verde, mentre non devono essere né rosse né bianche; a SUD avremo cucine rosa o beige, mentre è sconsigliato l’uso del rosso.
  • Sala da pranzo: la posizione ideale è lontana dall’ingresso; in questo ambiente è da consigliare un tavolo rotondo, privo di spigoli e angoli, che favorisce il movimento del QI all’interno della stanza; ma anche tavoli quadrati o rettangolari vanno bene, a patto che nessuno si sieda in prossimità degli spigoli; ognuno si dovrebbe sedere con il viso rivolto verso una delle proprie direzioni favorevoli; è consigliato anche posizionare uno specchio che rifletta il cibo (in segno di abbondanza e prosperità); è importante che il capo famiglia abbia alle spalle una parete solida, che lo protegga. Sono invece da evitare: la presenza del bagno confinante con la zona pranzo o che si apra su di essa e la presenza del bagno al piano superiore in corrispondenza della sala; mangiare nella parte più bassa della casa (es.: taverna); parti sporgenti o spigolose, come travi o colonne quadrate. In quest’ultimo caso, si possono appendere alle travi delle campanelle eoliche e ricoprire la colonna con specchi o quadri.
Annunci
Alcune regole e consigli: la cucina e la sala da pranzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...