Libri, ma non solo…

Io posseggo una quantità industriale di libri, riviste, volumi di storia dell’arte…chi come me ha la passione per la lettura, almeno una volta nella vita si sarà immaginato di avere una stanza intera adibita a biblioteca, no?! (ogni volta che guardo insieme a mia figlia “La bella e la bestia” invidio tantissimo la protagonista quando entra in quella enorme biblioteca piena zeppa di ogni genere di libro!Ecco, quello sarebbe effettivamente il mio sogno 😉 )

So bene, però, che a volte ai sogni bisogna dare una leggera limata; quando progetto una libreria, cerco di offrire al cliente una visione d’insieme dei suoi desideri miscelati alla reale possibilità della stanza, o parete in questione, da arredare. La classica libreria, con spalle e ripiani, totalmente aperta e con una profondità definita è stata piano piano soppiantata da una versione più moderna, dove la personalizzazione di misure e funzioni la fanno da padrona. Spesso, questo elemento di arredo e complemento, non solo deve dare spazio a libri e riviste, ma deve permettere l’appoggio della TV, magari con la possibilità di inserire i vari apparecchi elettronici (DVD, decoder, play station…) senza però dimenticare la linea e l’estetica. E perché non sfruttarla anche come contenimento? Soprattutto quando l’ ambiente in cui è inserita comprende più funzioni, come nel caso della cucina a vista sul salotto, la libreria può diventare un ottimo alleato per custodire quei servizi di piatti e bicchieri che non si usano mai, per nascondere piccoli elettrodomestici che in cucina non troverebbero posto, o addirittura per stipare qualche scorta di cibo nel caso non si abbia una dispensa adibita.

In questo caso, la possibilità di variare a piacere le dimensioni di ante e cassetti, nonché la profondità massima e minima a disposizione; la possibilità di scegliere in che posizione avere i vari ripiani, per poter usufruire di vani diversi per diverse funzioni; la possibilità di scegliere finiture diverse e colori diversi a seconda dell’elemento della libreria..ecco, tutto questo rende il vostro arredamento ancora più personale di quanto non sia già! In questo modo, nessun altro amico o parente avrà la vostra stessa libreria, con le stesse dimensioni o la stessa laccatura. Potrete vantare di avere un modello unico, pensato esclusivamente per voi e per lo spazio a vostra disposizione, senza che, visitando la casa di un vostro conoscente, vediate lo stesso progetto che avete in casa vostra.

Quelli che vi mostro sono solo un paio di esempi di come sono riuscita a realizzare i progetti di due clienti molto diversi, rendendo ogni composizione unica. 🙂

 

Annunci
Libri, ma non solo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...